La cartella condivisa nascosta

closeQuesto articolo è stato pubblicato 12 anni 9 mesi 6 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi.

Chiunque abbia lavorato in una rete costituita da PC con sistemi operativi Windows avrà notato che sfogliando le risorse di rete si possono vedere tutti i pc accesi e connessi con tutte le loro condivisioni. C’è però un modo per nascondere alla vista di tutti un pc o una cartella condivisa: è sufficiente mettere al fondo del nome del PC o del nome della condivisione il carattere “$” (senza virgolette ovviamente). In questo modo l’unico modo per accedere alla condivisione è aprire il menu Start, selezionare la voce Esegui e scrivere “\\[nome_del_pc]\[nome_della_condivisione]” (senza virgolette), e poi cliccare sul pulsante Ok o premere il tasto INVIO

Se sfogliate la rete con un PC Linux le cartelle con il “$” al fondo saranno tutte visibili, in ogni caso.

Nota importante, da leggere prima di commentare

Questo è un blog scritto per passione, non fornisco quindi risposte di tipo professionale, se avete bisogno di un aiuto tecnico rivolgetevi ad un professionista di fiducia, non offendetevi se mi astengo dal rispondere. Vi ringrazio per la comprensione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.