Internet Explorer

closeQuesto articolo è stato pubblicato 9 anni 6 mesi 4 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi.

Forse tutti avrete sentito che pare essere quasi definitiva la scelta di Microsoft: Internet Explorer in Windows 7 non sarà presente e si potrà solo scaricare in un secondo momento.

Immagino la situazione di un utente comune che va in un negozio, compra il nuovo PC, lo porta a casa, lo accende e lo connette ad Internet. La prima attività da fare sono gli aggiornamenti automatici, ormai non più legati ad Internet Explorer (in Vista è già così); viene però escluso Internet Explorer, perchè non lo vuole mettere, visto che Windows gli ha fatto la cortesia di non fornirlo.

PC aggiornato.

Adesso decide che vuole installare un Browser Internet qualunque, ad esempio Firefox. Allora pensa di andare sul sito “www.mozillaitalia.org”… già, ma come ci va visto che non ha un Browser internet sul PC?

Già, gran bella domanda.

Apre di nuovo Windows Update, spunta la voce “Internet Explorer 8” e lo installa. Adesso può scaricare il suo browser preferito.

Il risultato? Tutti i PC avranno ancora Internet Explorer 8 installato, a meno che non si faccinao prestare una chiavetta USB con il setup di un altro browser o lo scarichino a casa di un amico o dall’ufficio.

Scelte strane…

Nota importante, da leggere prima di commentare

Questo è un blog scritto per passione, non fornisco quindi risposte di tipo professionale, se avete bisogno di un aiuto tecnico rivolgetevi ad un professionista di fiducia, non offendetevi se mi astengo dal rispondere. Vi ringrazio per la comprensione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.