Da Ciro

closeQuesto articolo è stato pubblicato 4 anni 10 mesi 11 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi.

Dopo lungo, lunghissimo tempo, rieccoci a fare la recensione, come al solito del tutto personale, di un ristorante dove ho mangiato e mi sono trovato bene (a parlar male dei pessimi ristoranti gli si fa pubblicità, quindi se mi trovo male non li nomino neanche ed evito querele o altre spiacevoli eventualità).

Avevamo voglia di pizza, nello specifico di pizza fritta (noi “si mangia leggero”), apro il mio fidato amico Google e cerco pizzerie che abbiano la pizza fritta. Spunta “Da Ciro“, buone recensioni su Tripadvisor, un giro sul sito istituzionale (bruttino…) e prenoto, per la sera stessa.

Il ristorante è in Corso Vinzaglio, zona blu, ai confini della ZTL, con buone possibilità di parcheggio nel controviale del corso.

Il locale è discretamente grande ed i tavoli non sono stroppo appiccicati, quelli lungo la vetrina non sono “in mostra” ai passanti grazie alle tendine. Odio mangiare mentre i passanti da fuori osservano e commentano.

Servizio rapido, fin troppo forse, e buona scelta tra le pizze, c’è anche un menu di cucina, ma non lo abbiamo guardato, noi avevamo già in mente cosa mangiare.

Abbiamo mangiato bene, tutte cose buone, fritte nel modo giusto, ma non troppo unte, ingredienti che ci sono parsi di buona qualità. Abbiamo patito però un po’ i camerieri, non che ci stessero con il fiato sul collo, ma talmente efficienti che così ci è parso, insomma un po’ di ansia ce l’hanno messa. Poi, per carità, sempre cortesi e sorridenti.

Ma una cosa la devo dire perché davvero non mi è andata giù (stiamo sempre parlando di ristoranti…). Le birre. A Torino ci sono mille birrifici, nel mondo si sono milioni di birre e in un ristorante così l’unica birra alla spina che c’è è la Moretti? Questo mi ha deluso moltissimo, mi sarei aspettato qualcosa di più particolare e sopratutto di più buono.

Un antipasto fritto misto napoletano, due pizze fritte (la leggerezza? non ha trovato posto dentro ed è rimasta fuori), una birra e acqua osmotizzata: 40€. Con ricevuta.

Ci torneremo e proveremo altro, ma berremo solo acqua…

2 pensieri riguardo “Da Ciro”

  1. Hai ragione, ci sono un sacco di birrifici pronti a valorizzare i menù di pizzerie e ristoranti. I clienti devono incominciare a chiedere, direi quasi a pretendere, birre adatte a ciò che stanno mangiando.
    Ma forse son troppo di parte 😉
    ciao! claudia

Nota importante, da leggere prima di commentare

Questo è un blog scritto per passione, non fornisco quindi risposte di tipo professionale, se avete bisogno di un aiuto tecnico rivolgetevi ad un professionista di fiducia, non offendetevi se mi astengo dal rispondere. Vi ringrazio per la comprensione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.