Torino dall’alto – Turin Eye

closeQuesto articolo è stato pubblicato 2 anni 7 mesi 21 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi.

Vedere i panorami dall’alto è sempre un punto di vista interessante. Inusuale, spettacolare e lascia a bocca aperta.

Facendo il turista spesso cerco i punti panoramici delle città, lo stesso faccio nell città in cui vivo e di questo avevo già parlato un po’ di tempo fa. Sono salito sul Turin Eye, la mongolfiera frenata più alta in Europa (almeno da quel che dicono sul loro sito e sul posto) e il panorama non ha disatteso le aspettative.

13€ a testa nei feriali, 15 sabato e festivi per un giro di circa 15 minuti, tutto dipendente dal vento, se ce n’è troppo non ci si alza e si dovrà tornare (ma fanno pagare solo se il giro è confermato).

Si va a Borgo Dora, si schivano i parcheggiatori e si sta attenti al portafogli (non è proprio una bella zona), si paga e si può salire sul cesto. Da lì in poi è tutto spettacolo. Si sale a circa 150 metri da terra saldamente legati ad un cavo d’acciaio ed è tutto una sorpresa per gli occhi (e la macchina fotografica, se potete portatevi un grandangolo e un teleobiettivo). Per confronto la piattaforma della Mole è a 85m, Il grattacielo IntesaSanpaolo è alto 165m e la terrazza panoramica dovrebbe essere a 150.

E’ meglio della Mole Antonelliana, perché da questo pallone la Mole si vede benissimo, se si sale sulla Mole questo è impossibile, ovviamente. Andate al mattino per vedere bene anche le Alpi e il mercato di Porta Palazzo con i bamchi colorati montati, al pomeriggio per avere un’ottima visuale sulla collina, la Basilica di Superga e la Mole Antonelliana.

Si può prenotare un volo esclusivo sul pallone (per voi soli o con i vostri amici ad € 50 in più per ogni volo, che sia un solo biglietto o 15.

Ci sono eventi particolari, si fanno anche gli aperitivi in cielo. Insomma, perché perderselo?

IMG_3286_J IMG_3287_J IMG_5434_J

Nota importante, da leggere prima di commentare

Questo è un blog scritto per passione, non fornisco quindi risposte di tipo professionale, se avete bisogno di un aiuto tecnico rivolgetevi ad un professionista di fiducia, non offendetevi se mi astengo dal rispondere. Vi ringrazio per la comprensione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *