Make&Take – Workshop di artigianato digitale

Clicca per vedere il filmato

Tutti sanno entrare in un supermercato e comprare un sensore di temperatura da mettere in casa o in auto.
Se tu, al contrario, non vuoi percorrere la via facile, ma quella divertente, in questo workshop imparerai a costruire e programmarti il tuo sensore di temperatura.
In più, dopo la fine del workshop, una volta realizzato il progetto, potrai modificarlo con estrema facilità e in totale autonomia.

Passeremo insieme mezza giornata per prendere confidenza con un microcontrollore digitale, un sensore di temperatura e un display OLED. Il tutto per realizzare un sensore di temperatura/umidità piccolo, funzionale e soprattutto creato con le tue mani.

Quando?

Sabato 28/10/2017 dalle 9:00 alle 13:00 (il pranzo non è compreso). Click qui per inserire l’evento nel tuo calendario.
E ricorda che lo stesso giorno alle 14 presso il dipartimento di Informatica di Torino c’è il Linux Day! Una intera giornata dedicata alla tecnologia! Durante il Linux Day terrò un talk.

Dove?

Presso Spazio Figo in Corso Vittorio Emanuele II 108 a Torino
Se arrivi in auto c’è parcheggio in zona blu (€ 1,30/h su corso Vinzaglio e 1,50€/h sulle altre vie) oppure in struttura sotterranea in Corso Bolzano
Se usi i mezzi pubblici è comodo alla metro stazione Vinzaglio o con le linee GTT 9, 10, 55, 57 e 68
Se arrivi in treno scendi a Torino Porta Susa e fai 10 minuti a piedi.

Cosa imparerò?

  • Cos’è un microcontrollore ESP8266 (è una scheda simile ad Arduino, più economica, più piccola e con il WiFi integrato).
  • Usare un ambiente di programmazione semplice e funzionale.
  • Come programmare il microcontrollore.
  • Come leggere i dati di un sensore.
  • Come visualizzare questi dati su un piccolo display.
  • Dove acquistare altri dispositivi da programmare, senza spendere troppi soldi.

Cosa devo già sapere?

  • Utilizzare il computer che porterai (ti fornirò delle indicazioni per installare alcuni software, prima di arrivare al corso)
  • Installare programmi sul computer.
  • Sapere cos’è un programma e/o un algoritmo.
  • Un po’ di Inglese.

Cosa mi devo portare?

  • Il tuo PC portatile Windows, Linux o Apple (è indispensabile per poter partecipare al workshop). Il PC deve avere una porta USB disponibile per essere utilizzata durante il corso. Se hai un portatile nuovissimo o sottilissimo dovrai procurarti l’adattatore per avere la porta USB (anche questa è indispensabile).
    Dovrai installare dei programmi sul computer, assicurati di poterlo fare senza scontrarti con password che non conosci.
  • Un cavo MicroUSB (di quelli che si usano per ricaricare quasi tutti i cellulari, tranne gli iPhone), che puoi trovare in un qualunque supermercato o su Amazon.

Cosa mi porto a casa?

  • Un sensore di temperatura e umidità che visualizza i dati su un piccolo display OLED (tutti i componenti sono forniti durante il workshop e saranno lasciati ai partecipanti al termine).
  • Il programma usato durante il corso, commentato, per poter modificare le funzionalità del sensore in base ai propri desideri.
  • Tutte le slide e il materiale didattico del corso.
  • Un video integrale del corso per poter riguardare in un secondo momento e con tutta calma tutti i passaggi del workshop ogni volta che vorrai.
  • Un codice sconto sull’acquisto di altri prodotti per fare ulteriori sperimentazioni.

Chi si può iscrivere?

L’iscrizione è aperta a tutte le persone curiose che vogliono imparare a costruirsi i propri dispositivi elettronici e che abbiano almeno 18 anni di età. Sono accettati ragazzi da 16 anni, ma solo se accompagnati da un genitore iscritto.