Linux Day 2008

closeQuesto articolo è stato pubblicato 10 anni 7 mesi 19 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi.

Sabato il Linux Day, domenica il Podcast Day, un sacco di eventi in questo fine settimana!

E’ la prima volta che partecipo al Linux Day e devo dire che sono rimasto basito dalla quantità di gente che ha partecipato, le sale della cascina che ha ospitato l’evento erano stracolme!

L’evento, articolato in un solo pomeriggio, ha avuto un’organizzazione molto buona con un sacco di persone impegnate. Le sessioni di approfondimento erano tantissime, con ovvia concorrenza tra di loro, è stato difficile scegliere quale seguire. Alla fine ne ho seguite tre tra le quali le due più interessanti sono state quelle relative alla crittografia: instant messaging ORT (Off-The-Record) e la sicurezza dei WiFi.

Ovviamente sono uscito di lì con una maglietta, una spilla, un CD di Ubuntu 8.04 (anche se tra 3gg esce la versione 8.10) e un po’ di appunti.

Adesso arriviamo a cosa non mi è piaciuto molto… innanzitutto, carissimi estimatori di Linux, non esiste solo questo sistema operativo al mondo, anzi, molta gente usa ancora Microsoft o Apple. Quando mi dite che non sapete nulla di Windows, come se vi avessi chiesto di andare a toccare un lebbroso, mi fate un po’ ridere. Secondo me è importante conoscere un po’ tutta la realtà (e se parli di Pidgin, la realtà è che si chatta tra PC che hanno sistemi operativi diversi tra loro) e poi impegnarsi su uno di questi, quello che piace di più.

Poi, quando si parla di hacking delle reti WiFi (con crittografia WEP), secondo me è importante, anzi, IMPORTANTISSIMO dire subito che è un’attività illegale, non annegato in mezzo a tutte le parole che si fanno mentre si dimostra come si prendono i pacchetti ARP (spiega cosa sono, non dare per scontato che la gente sia “tutta imparata”).

Ultima cosa, non meno importante, ma credo di difficile soluzione: le aule erano un po’ troppo piccole, forse, per i prossimi anni si dovrebbe cercare un posto un po’ più spazioso, vista la grande affluenza.

Nota personale: ho capito perché la rete FON a Torino non funziona… tutti gli access point che ho visto in giro ieri erano delle Fonera (il router venduto da FON) “sbrandizzate”.

Concludendo, se siete arrivati a leggere fino qui, un bell’evento, interessante, al quale parteciperò volentieri anche i prossimi anni.

Ed io che sistema operativo uso? Vista! Perché uso Vista? Come detto prima, secondo me si deve conoscere un po’ tutto, poi alcune attività che svolgo mi tengono legato a Microsoft: system administrator di reti Microsoft e sviluppo applicazioni Access (sì, è terrbile, ma rifare tutto in PHP o Ruby o in altro è un lavoro tremendamente lungo…). Infine faccio ogni tanto un po’ di montaggi video/foto e non posso certo dire che con Linux questa attività sia facile…

Nota importante, da leggere prima di commentare

Questo è un blog scritto per passione, non fornisco quindi risposte di tipo professionale, se avete bisogno di un aiuto tecnico rivolgetevi ad un professionista di fiducia, non offendetevi se mi astengo dal rispondere. Vi ringrazio per la comprensione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.