Vodafone Mail

closeQuesto articolo è stato pubblicato 8 anni 11 mesi 11 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi.

Lo pubblico qui, magari potrebbe tornare utile a qualcuno

Ambiente

Calendario condiviso su Share Point 2007 collegato a due PC con Outlook 2007, uno dei quali sicronizza tramite la Nokia PC Suite con un Nokia E63 su cui è attivato il servizio Vodafone Mail

Problema

Di tanto in tanto il calendario condiviso viene “raso al suolo”, tutti gli appuntamenti oltre una certa data spariscono, con le inevitabili ire dell’utente

Cosa succede?

La nuova versione del client Vodafone Mail (6.10) ha una nuova “feature”: oltre a permettere all’utente di avere sul proprio cellulare (Symbian) le proprie mail, fa una sincronizzazione dei contatti e del calendario non-si-sa-bene-dove. Questa sincronizzazione cancella il calendario del telefono e questo si propaga sul PC dell’utente e sul calendario di Share Point.

Dopo aver speso parecchio tempo al telefono con Vodafone (dove alcuni tecnici non capivano la differenza tra sincronia della PC Suite e quella con un calendario su Outlook) e aver atteso per giorni la riposta, ecco cosa ci è stato detto

La sincronizzazione è gestita da una piattaforma autonoma, di conseguenza non abbiamo la possibilità, nè lato Vodafone nè lato cliente di sospenderla

Quindi, per tutti coloro che vorrebbero avere un menu “opzioni” dove attivare o disattivare la sincronizzazione di calendario e contatti, sappiate che NON C’E’.

La soluzione (vabbè… workaround)

La sincronizzazione del telefono con la PC Suite è da fare in una sola direzione, dal PC verso il telefono e non viceversa. In questo modo il calendario di un telefono business (che costa un sacco di soldi) diventa di sola lettura. Lo so che non è una soluzione, ma al momento non ho trovato una cosa migliore.

Nota importante, da leggere prima di commentare

Questo è un blog scritto per passione, non fornisco quindi risposte di tipo professionale, se avete bisogno di un aiuto tecnico rivolgetevi ad un professionista di fiducia, non offendetevi se mi astengo dal rispondere. Vi ringrazio per la comprensione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.