Regalare un computer portatile

closeQuesto articolo è stato pubblicato 10 mesi 16 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi.

Molti, in questo periodo soprattutto, mi chiedono “voglio regalare un computer portatile a [persona/parente/amico], ma non so cosa prendergli, cosa mi consigli?”

Partiamo dal fatto che è come chiedere “devo regalare una cosa che trovo in un supermercato a una persona che non conosci, cosa le potrei regalare?” Insomma, senza elementi non è facile dare il consiglio giusto (ho difficoltà a scegliere i regali per le persone che conosco, figuriamoci per quelle che non conosco).

La mia risposta è semplice e lapidaria, dopo aver posto alcune domande fondamentali:

  • Usa programmi 3D specifici (CAD, rendering, …)? No. (perché se avesse queste necessità se lo sarebbe già comprato per i fatti suoi secondo le sue esigenze)
  • L’attività principale saranno i videogames? No. (idem come sopra. Chi gioca sa esattamente marca, modello e optional del PC che gli servirà)
  • Deve fare altre attività con software molto particolare tipo Mathlab, Photoshop, …? No. (idem come le altre due)

Quindi, avendo avuto il “no” a queste domande, dico sempre e solo una cosa: “vai al supermercato/negozio di elettronica di consumo, fissati un budget massimo e scegli, tra i PC che sono lì, quello che ti piace di più e che rientra nel tuo budget

Nota aggiuntiva: Se si vogliono velocità elevate si può puntare a un PC con SSD e se si guardano spesso film (o si ha la vista ancora buona), è necessaria almeno una risoluzione FullDH

Per un utilizzo normale che comprende navigazione Internet, posta elettronica, archivio fotografie, ascoltare musica e vedere i film in streaming, un qualunque PC attualmente sul mercato va più che bene. Davvero, proprio tutti!

Alcune caratteristiche devono essere tenute in considerazione, ma sono visibili e molto semplici da capire:

  • Il peso. Solitamente più è leggero, più è caro, ma è comodo se lo si deve portare molto in giro
  • La dimensione dello schermo. Grande è comodo, ma lo rende meno portatile. Piccolo potrebbe essere scomodo per fare alcune attività, ma rende anche il PC più piccolo e maneggevole
  • La durata della batteria. Ovviamente più è lunga, meglio è, ma si deve trovare il giusto compromesso, se dura tanto è perché il PC è progettato meglio (= costa di più) o ha la batteria più grande (= pesa di più)

A questo punto non mi resta che augurarvi buoni acquisti. Nessun link sponsorizzato di Amazon è stato usato né maltrattato in questo post (nessun link perché le linee dei portatili cambiano così in fretta che un link messo alla pubblicazione non sarà più buono già dopo una settimana)

3 pensieri riguardo “Regalare un computer portatile”

  1. in questo periodo anche io stavo valutando di regalarmi un notebook, assolutamente con 16Gb di ram montata.
    Sono indeciso tra il Dell XPS 13″ il Matebook X pro ed lo Xaomi Mi Notebook pro(marca che sto rivalutando molto in positivo)

  2. Ho un DELL XPS13 da 2 anni, macchina fantastica con un monitor splendido e con hardware tutto supportato anche in Linux (ho un dual boot antergos/windows10 ma ho provato svariate altre distro e funzionavano tutte out-of-the-box).Se avessi soldi prenderei il 15 pollici

Nota importante, da leggere prima di commentare

Questo è un blog scritto per passione, non fornisco quindi risposte di tipo professionale, se avete bisogno di un aiuto tecnico rivolgetevi ad un professionista di fiducia, non offendetevi se mi astengo dal rispondere. Vi ringrazio per la comprensione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.